Succo rosso n.1

Proprietà:
diuretico, antiossidante, depurativomelograno

Sapore:
questo succo, in queste proporzioni, può essere bevuto da tutti

Ingredienti (per persona):
100 gr. di acini di uva rossa
5 fragole
8 ciliegie
1/2 o un melograno

Questa è una delle tante varianti di succo rosso, realizzato con frutta facilmente reperibile nel mese di giugno, a differenza del melograno che è prettamente autunnale, ma ugualmente reperibile nei supermercati. Questo succo per il sapore dolce è adatto davvero a tutti, bambini compresi ed è un ottimo toccasana a livello salutare, grazie alla vitamina C presente in gran quantità in tutti i frutti che lo compongono, e ai diversi nutrienti presenti nei singoli frutti. Dalle fragole ricche anche di calcio,ferro e magnesio, alle ciliegie  ricche di antocianine, depurative per il fegato e rimineralizzanti per il loro contenuto di potassio, magnesio, ferro e calcio. Le vere bombe di salute però sono dentro il melograno, ricco di polifenoli e tannini che contrastano la formazione di metastasi e riducono i radicali liberi, che gli danno proprietà antitumorali, e buoni contenuti di vitamine A, B e K (oltre alla già citata vitamina C che in un frutto intero, è presente per il 20% del fabbisogno giornaliero di un adulto). Infine l’uva rossa, ricca di polifenoli tra cui il resveratolo, un potente antiossidante e la quercitina, con riconosciute proprietà antitumorali e proprietà rinforzanti per i capillari.
Volendo, in base anche alla stagione e alla disponibilità, è possibile aggiungere alcune varianti, quali un pò di lamponi o di mirtilli rossi.

Accorgimenti nella preparazione:
Nel preparare questo succo rosso ricordate soltanto che le fragole sono semplicemente da lavare, dell’uva ovviamente vanno inseriti solo gli acini (non serve togliere i semi), mentre vanno rigorosamente eliminati i noccioli delle ciliegie in quanti troppo duri e danneggerebbero irrimediabilmente l’estrattore. Infine il melograno va sgranato perché anche la buccia di questo frutto è eccessivamente dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi