Succo di Capodanno. Ricetta per l’aperitivo delle feste

Avete ospiti per il cenone di Capodanno e volete stupirli con un aperitivo diverso dal solito, dal gusto naturale e fresco e non sapete cosa inventarvi? In questo articolo vi mostriamo una facilissima ricetta per un ottimo succo di Capodanno, ottenuto ovviamente con frutta fresca di stagione ed un tocco rinfrescante di zenzero.  Inoltre con questo succo potete invitare al brindisi anche i vostri bambini, che adoreranno il suo succo dolce e fresco, dal retrogusto di agrumi. Per gli adulti invece aggiungiamo anche una variante alcoolica (ma non esagerate!) per un brindisi più frizzante. Andiamo allora a scoprire questo buonissimo succo di Capodanno.

Ingredienti per 2 flutes:succo di Capodanno

2 mandarini
1 kiwi
1 cubetto di zenzero fresco

Variante alcolica per aperitivo: Per ottenere una variante del cocktail “Sour mandarino” (a cui noi abbiamo aggiunto il kiwi e lo zenzero),  aggiungete  vodka a questo succo di frutta e shakerate. Infine servitelo molto freddo. Se volete la ricetta originale del cocktail o volete divertirvi con nuove ricette, vi consigliamo questo ottimo libro.

Cosa assimileremo con questo succo di Capodanno:

Mandarino: Molto utile in caso di ritenzione idrica, in quanto grazie alle importanti quantità di vitamina P, stimola efficacemente la diuresi. Contiene anche una grande quantità di vitamina C, dalle riconosciute proprietà di sostegno per il sistema immunitario e per la protezione di mucose e capillari. Sono anche presenti vitamina A, E, J, quelle del gruppo B e l’importantissimo acido folico. I sali minerali presenti in maggior quantità sono ferro, potassio, fosforo, calcio, zinco e rame. Per quanto riguarda poi gli amminoacidi invece, i mandarini sono vere e proprie miniere di sostanze benefiche. Annoveriamo infatti nella loro polpa la presenza di alanina, arginina, cistina, glicina, serina, istidina, leucina, lisina, prolina, metionina, tirosina, triptofano e valina.

Zenzero: contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, vitamina E e olio essenziale (che puoi anche trovare qui). Questa spezia gode di tantissime proprietà curative come ad esempio funzione antitumorale. E’ anche indicato per il benessere gastrointestinale, in quanto combatte la nausea ed è efficace contro la gastrite e le ulcere. Inoltre aiuta la digestione e l’eliminazione dei gas intestinali.

Kiwi: Il kiwi grazie alla sua grande quantità di vitamina C, vitamina E e polifenoli, che hanno proprietà antiossidanti, è un grande alleato contro i radicali liberi. Grazie all’acido proteico è ottimo anche per proteggere l’apparato cardiovascolare in generale e le arterie in particolare (colesterolo cattivo). Infine è molto utile per la bellezza della nostra pelle, tanto da essere sempre più utilizzato dall’industria cosmetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi