Come inserire la frutta nell’estrattore? Con o senza buccia?

Finalmente ti sei deciso a comprare un estrattore di succhi, e come tutti i principianti ti fai la solita domanda: come inserire la frutta nell’estrattore? con o senza buccia? E i semi? e i noccioli? Se anche tu sei tra queste persone non disperare perchè è del tutto normale farsi queste domande le prime volte, anche perchè spesso il libretto delle istruzioni non è molto esauriente su questi accorgimenti. Inoltre il costo di un estrattore di succhi solitamente non è proprio basso, per cui è anche corretto chiedersi come inserire la frutta nell’estrattore senza danneggiare la coclea o le altre componenti. Innanzitutto iniziamo questa breve guida specificando due cose. La prima è che gli accorgimenti sono pochi e semplici, ma è giusto saperli per cominciare bene. La seconda cosa da sapere è che dopo i primi succhi, vi verrà spontaneo come inserire la frutta nell’estrattore, se con la buccia o senza, oppure come e quanto tagliarla. E’ solo questione di pratica minima, pertanto non scoraggiatevi e continuate a leggere. Cominciamo dicendo che qualsiasi frutto e qualsiasi tipo di verdura può essere passato nell’estrattore di succhi. I dubbi riguardano soprattutto 3 parti della frutta e della verdura: la buccia, i semi e la grandezza dei pezzi. E ricordatevi di usare sempre frutta e verdura di stagione, perché è più buona e genuina.

Se vuoi sapere i frutti giusti per ogni stagione, li trovi qui

Con o senza buccia? in questa parte del frutto o della verdura, quasi sempre ci sono tantissime ed importantissime sostanze benefiche, come fibre, vitamine e così via, per cui partiamo dal presupposto che se è possibile, è preferibile inserire la frutta o la verdura nell’estrattore con la buccia. Ovviamente usate sempre il buon senso, e tutte le volte che inserite la frutta nell’estrattore con la buccia, assicuratevi di averla lavata bene, oppure usate solo ingredienti biologici. Quello a cui dobbiamo prestare attenzione è la consistenza e la durezza della buccia stessa, poiché se troppo dura danneggerebbe la coclea, o il filtro, o potrebbe mandare sotto sforzo il motore fino a bruciarlo irrimediabilmente. Sono assolutamente da evitare nell’estrattore quindi la buccia degli agrumi ad esempio, e quelle ancora più dure come ad esempio melone, anguria, ananas, melograno, mango, papaya e avocado. Per la verdura non va inserita nell’estrattore la buccia della zucca. E’ invece possibile inserire il kiwi con tutta la buccia, magari dopo averlo sfregato bene sotto l’acqua per eliminare tutta o quasi la peluria tipica.

Cerca qui il giusto estrattore di succo per te

Ed i semi? Ed i noccioli? Spessissimo i dubbi su come inserire la frutta nell’estrattore riguardano proprio i semi ed i noccioli. Il discorso è simile a quello appena fatto per la buccia, ossia la durezza dei semi deve essere il primo fattore da analizzare. Per cui è semplice comprendere che i semi dell’uva possono tranquillamente essere lasciati al loro posto quando inseriamo gli acini nell’estrattore. Al contrario invece, è ovvio che i noccioli di albicocche, pesche e tutti quelli legnosi, non devono assolutamente essere utilizzati. Inoltre per semi e noccioli va anche analizzato un altro fattore e cioè quello della tossicità. Infatti non tutti i semi sono commestibili per gli esseri umani. Ad esempio i semi della papaya, che solitamente buttiamo, è bene utilizzarli nei succhi, in quanto ricchi di sostanze che fanno benissimo (ma sono un pò piccanti, quindi dosateli bene). Altri semi invece, come quelli della mela, se frantumati all’interno dell’estrattore o frullatore, liberano l’amigdalina, che è invece tossica. I semi dei mandarini o dei melograni invece fanno benissimo e sono ricchi di vitamine e sostanze benefiche, quindi va bene usarli. Il consiglio è quindi quello di informarsi sempre prima di usare semi di cui non si è sicuri, o che non si è mai utilizzato (accertandosi di informarsi da fonti attendibili).

Preferisci iniziare con ricette pronte? qui puoi trovarne a centinaia

Ma quanto devono essere grandi i pezzi di frutta? Come detto finora, è sempre il buonsenso che bisogna usare, e vedrete che dopo qualche succo capirete da soli come inserire la frutta nell’estrattore. I fattori da tener presente sono fondamentalmente la durezza della polpa e la consistenza della fibra. Per i frutti con la polpa dura come la mela, le carote ed in genere tutta la frutta non completamente matura, conviene tagliare pezzi più piccoli. Per i frutti con la polpa morbida come kiwi, banana, anguria invece, i pezzi possono essere decisamente più grandi e quindi è possibile tagliare sommariamente il frutto. Ultima considerazione riguarda la consistenza della polpa, e particolare attenzione va posta per la frutta e la verdura con la polpa fibrosa. Fanno parte di questa categoria per esempio il sedano ed il mango, per rendere l’idea di cosa stiamo dicendo. In questo caso è bene tagliare i pezzi in modo trasversale ai filamenti, in modo che questi siano corti. Ad esempio il gambo di sedano va tagliato in piccole rondelle e non in lunghi pezzi longitudinali, perchè i filamenti possono attorcigliarsi alla coclea fino a bloccarla.

3 pensieri riguardo “Come inserire la frutta nell’estrattore? Con o senza buccia?

  • 11 Luglio 2018 in 12:53 PM
    Permalink

    Grazie ottimi consigli molto esaurienti e soprattutto pratici

    Rispondi
  • 23 Dicembre 2018 in 4:55 PM
    Permalink

    Grazie mi siete stati di grande aiuto?
    !

    Rispondi
  • 30 Luglio 2019 in 10:35 PM
    Permalink

    Quindi quegli estrattori che si vedono con l’imbuto ampio in cui mettono una mela intera sono forvianti…visto che la mela non dobbiamo metterla intera x via dei semini

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi